www.tuscanfarm.com Renascimentho Firenze - Produzione specialità toscane

Filosofia

Un'azienda familiare questo è TUSCANFARM. La famiglia, Leoncini, è da quattrocento anni è nel mondo dell'agricoltura, a vario titolo e con le più svariate mansioni; grazie a questa esperienza possiamo proporre oggi una gamma di prodotti che sono delle autentiche opere d'arte enogastronomica. I prodotti introvabili sono la nostra specialità.

Tutto il meglio delle specialità regionali toscane e dei prodotti tipici locali entra a far parte della nostra esclusiva linea RENASCIMENTHO - Firenze. Questi prodotti sono delle autentiche rarità prodotti in via d'estinzione. Molti sono prodotti da agricoltura biologica protetti anche da organismi regionali e nazionali.

Produciamo solo quello che ci piace, non quello che le mode del momento richiedono, non sempre ci si può piegare alle esigenze del mercato, bisogna avere una "filosofia" aziendale solida che ha noi è data dalla tradizione e dal rispetto per il passato, dai sapori che da sempre contraddistinguono la nostra regione con un occhio attento anche alle novità, non siamo insomma piegati su noi stessi ripetendo sempre le stesse ricette, ma certo sappiamo da dove veniamo e dove vogliamo andare, fortunatamente in tanti ci accompagnano nel nostro cammino.

Ogni anno produciamo circa 20 prodotti nuovi, uno sforzo immane per una azienda piccola come la nostra ma che ci porta ad avere sempre delle novità per i nostri clienti, così da renderli curiosi e invogliati a provare nuove cose. Non è neccassario andare a prendere il sale alle nero alle Hawai o quello rosa sull'Himalaya, per proporre delle novità, non ci interessa lo zucchero del Madagascar, o il caffè del Nepal, preferiamo consultare il libro dell'Artusi o intervistare qualche nonna per avere nuovi spunti creativi, così facendo salvaguardiamo prodotti, tradizioni, usanze e sapori secolari senza bruciare benzina per i trasporti inquinando il pianeta. Personalmente io adoro il Foi Gras e lo Champagne, ma gli preferisco il Cibreo e il Vino pe' Desinare, due nuovi prodotti inseriti da poco, mi piace molto la cucina messicana, ma la pasta con il Sugo Chiantigiano di Ciccia Scappato come faceva la mia bisnonna per me è molto meglio.

Con queste premesse ci poniamo davanti ai nostri clienti e approdiamo sulle tavole di chi ci preferisce, non siamo i più economici ma siamo lontani dall'essere cari ed esosi, offriamo un prodotto eccellente la cui preparazione richiede moltissimo tempo, le produzioni sono limitate e il confezionamento totalmente manuale effettuato con prodotti belli e naturali richiede tempo e pazienza. Tutto ciò però porta ad avere prodotti esclusivi e non ripetibili, di difficile comparazione con quelli che si trovano in commercio sia per qualità che per bellezza, sanno di buona tradizione e di elegante raffinatezza e si portano dietro tutto il fascino della Toscana; amiamo definire i nostri prodotti come "Pensati dalla mente elegante un Conte, ma realizzati dalle mani callose di un Contadino".

In questa presentazione della nostra "filosofia aziendale", nella quale io ci metto la mia faccia e che considerò più una chiaccherata fra appassionati che una fredda presentazione, voglio fare solo una notazione ad uso dei profani dell'industria alimentare o dei prodotti di alta qualità. In commercio si trova di tutto, il mondo è diventato piccolo grazie a trasporti rapidi e globalizzazione, questo è sicuramente un bene per molti aspetti e meno bene per altri. Sono ben lontano dal voler fare un discorso elitario dicendo che tutti i prodotti a basso costo o che costano meno dei nostri sono anche peggiori. Analizziamo solo 3 categorie di prodotti, miele, confetture e sottoli.

Il più grosso produttore di miele al mondo è la Cina, nazione alla quale è stato imposto il blocco alle esportazioni di miele in Europa più di una volta perché lo allungavano con lo zucchero liquido e per gli alti livelli di inquinanti di tutti generi e di farmaci usati per curare le api, che sono animaletti delicati e cagionevoli di salute, che trasformando il miele nel proprio corpo gli possono passare di tutto, molto miele poi arriva dal sud America e dall'est europa che non hanno certo legislazioni sanitarie e di divieto nell'utilizzo di farmaci come le nostre, senza pensare poi ai fitofarmaci per le piante che possono usare, addirittura il DDT, vietato in Italia dagli anni 70 perché causava il Cancro.

Le confetture che noi produciamo vengono realizzate "in stagione", con la frutta fresca maturata bene al sole. Sembrerebbe una banalità se non fosse una rarità. Molte delle confetture e marmellate in commercio sono prodotte con dei semilavorati, ossia frutta di provenienza nazionale ma più spesso estera che viene raccolta lavata tagliata in vari modi e conservata congelata, oppure ridotta in una pasta o purea anch'essa surgelata oppure sterilizzata o pastorizzata o riempita di zuccheri e conservanti vari. Perché viene fatto tutto questo se la qualità del prodotto così lavorato è nettamente inferiore, per sapore colore ossidazione nutrienti e gusto? perché questi processi vengono fatti da grandi industrie con macchinari enormi che comprano enormi quantità di frutta a niente, perché molte di queste aziende sono nell'est Europa o in India o in Cina dove prodotto e manodopera non costano niente, perché questo prodotto dura anni e lo si acquista al momento del bisogno senza avere costi di magazzino, la frutta fresca dura pochi giorni e poi la butti.

Per le verdure dei sottoli il discorso è molto simile a quelle delle confetture, le affettano, magari la cuociono un po' e poi le mettono in grandi fusti simili a quelli della benzina, conservandole con olii improbabili o più spesso con acqua, soda, conservanti ecc, utilizzano la soda per sbiancare e ammorbidire i carciofi scadenti e duri come il legno e tanti altri artifici chimico/industriali più propri di una raffineria di greggio che di un laboratorio alimentare. Questi prodotti che vengono così conservati per anni, finiscono poi alle aziende conserviere che tolgono l'alimento dai fusti, gli cambiano un po di olio, mettono qualche fogliolina di prezzemolo e lo vendono come italiano, pratica perfettamente legale essendo l'ultima lavorazione fatta in Italia. Non pensate che siano pratiche solo da discount, molti dei sottoli in commercio nascono così, i cetriolini spessissimo se non quasi sempre parlano Indiano, i carciofi Egiziano e molti altri prodotti il marocchino, nocciole e castagne il turco, l'olio lo spagnolo, l'aglio (fare attenzione a quello dal bulbo perfetto bianco compatto che non si sfoglia ) e il pomodoro concentrato il cinese, le cosce di prosciutto l'olandese.

Tutto questo per dire cosa? che noi siamo i più bravi? che tutti gli altri sono cattivi? No, ma per far capire a chi non è del settore che i prodotti in commercio sono di tutti i tipi, che esistono anche questi e sono molto più diffusi di quello che si pensa, che queste pratiche abbattono i costi e che spesso la differenza ad un profano non salta all'occhio. Ci si chiede molto spesso perché un tempo le allergie non esistevano, o perché i prodotti non hanno più il sapore di una volta, o perché la gente si ammala così spesso. A voi le conclusioni, io preferisco spendere di più in cibo di qualità e risparmiare in medicine.

Con Passione
Dario Leoncini


Dario Leoncini

Apri un negozio Renascimentho Firenze

La convenienza e semplicità di prendere solo il meglio dal Franchising. Scopri come!

Sono stati aperti negozi a Zurigo, Herve-Liegi, Barcellona, Edimburgo, Amsterdam, Grenoble e Laiz.

Tradizione Gastronomica Toscana

Abbiamo pensato che la buona Tradizione Gastronomica Toscana dev'essere a disposizione di tutti e ci siamo inventati La Prosciutteria! Vieni a trovarci in tutta Europa!
Leggi di più

Le nostre confezioni regalo eleganti e funzionali

Tutte le nostre confezioni regalo sono realizzate secondo le indicazioni del cliente.
Vai alla pagina delle info.

Scarica il catalogo in pdf o word.

Scarica i cataloghi dei prodotti

Scarica l'elenco di tutti i nostri prodotti in pdf o word.

Scarica il catalogo fotografico di tutti i prodotti in pdf o word.